SMSneroavorio  |  SPOT Factory
neroavorio
Configurazione

Configurazione

indexCome posso accedere alle mie caselle PEC?

Le caselle di posta certificata possono essere utilizzate con un normale Client di posta (es. Mozilla Thunderbird, Eudora, Microsoft Outlook...), proprio come tutte le caselle di posta elettronica tradizionali, purchè opportunamente configurate.
Alternativamente è a disposizione un servizio di Webmail sicura (su protocollo https), appositamente studiato per le caselle certificate.

indexCome posso accedere alla Webmail per le caselle di Posta Certificata?

Per la consultazione e l’invio dei messaggi, PECneroavorio mette a disposizione un’interfaccia web all’indirizzo https://webmail.pec.aruba.it appositamente creata per le caselle certificate.

Per accedere basterà inserire:

  • l’indirizzo e-mail di posta certificata per esteso (nomecasella@nomeazienda.pecneroavorio.it).
  • la password attribuita alla casella al momento della sua creazione

indexCome posso inviare messaggi PEC con il mio Client di posta?

Dopo aver configurato correttamente l’account certificato sul proprio programma di posta, per l’invio di un messaggio NON dovranno essere scelte opzioni particolari. Il messaggio da inviare potrà infatti essere composto come quelli da inviare dalle altre caselle di posta elettronica tradizionali. Dovranno essere dunque inseriti:

  • l'indirizzo del destinatario della mail
  • l'oggetto
  • il testo (che potrà contenere anche immagini, firma, ecc.)
  • eventuali allegati

La certificazione del messaggio verrà eseguita dal nostro server prima di inoltrarlo al destinatario: la mail verrà "imbustata" e verrà passata al server del gestore di posta del ricevente all'interno della Busta di trasporto.

N.B. I messaggi potranno essere inviati in copia (CC: copia conoscenza) ad altri indirizzi oltre a quello del destinatario ma non in copia nascosta (CCN: copia conoscenza nascosta). Nel caso in cui il messaggio venga inviato a più destinatari (massimo 500 in totale), il mittente riceverà una ricevuta di Avvenuta Consegna per ogni destinatario.

Nel momento in cui il nostro server smtps riceve un messaggio da una casella certificata per l'invio, spedirà al mittente una Ricevuta di Accettazione.

A questo punto il messaggio verrà inoltrato verso l'indirizzo specificato come destinatario: sarà il server del ricevente a confermare la ricezione del messaggio, inviando (per mail) una Ricevuta di Avvenuta Consegna al mittente.

ATTENZIONE!!! La Ricevuta di Avvenuta Consegna conferma l'avvenuto recapito del messaggio nella casella del destinatario ma NON attesta che il messaggio sia stato letto.

indexCome posso inviare messaggi PEC tramite Webmail?

La composizione del messaggio da inviare tramite la Webmail per le caselle di posta certificata NON differisce da quella delle mail da inviare dalle caselle di posta ordinaria. Una volta effettuato l'accesso alla propria Webmail

Dovranno essere inseriti:

  • l'indirizzo del destinatario della mail
  • l'oggetto
  • il testo (che potrà contenere anche immagini, firma, ecc)
  • eventuali allegati

A differenza dell'invio da Client di posta (Thunderbird, Eudora, Outlook ecc.) tramite la Webmail sarà possibile scegliere quale tipo di Ricevuta di Avvenuta Consegna si preferisce avere come notifica: Ricevuta Completa di Avvenuta Consegna, Ricevuta Breve di Avvenuta Consegna e Ricevuta Sintetica di Avvenuta Consegna

ATTENZIONE!!! La Ricevuta di Avvenuta Consegna conferma l'avvenuto recapito del messaggio nella casella del destinatario ma NON attesta che il messaggio sia stato letto.

indexQuali sono i parametri per la configurazione della PEC sui Client di Posta?

Per poter utilizzare le caselle PEC tramite Client di posta è necessario modificare i parametri di configurazione dell'Account associato alla casella. La maggior parte dei programmi di posta (ad esempio Thunderbird, Eudora e Outlook) consentono la configurazione della casella in fase di creazione del nuovo account con sistemi di "Wizard" o "Configurazione automatica". Alternativamente è sempre possibile modificare le impostazioni selezionando le opportune funzioni di "Modifica Account" già esistente.

I parametri specifici per la PEC fornita da PECneroavorio sono i seguenti:

1) Server di posta in entrata

- POP3: pop3s.pec.aruba.it (connessione SSL; porta 995)

oppure, nel caso si desideri usufruire del servizio IMAP

- IMAP: imaps.pec.aruba.it (connessione SSL, porta 993)

2) Server posta in uscita

- SMTP: smtps.pec.aruba.it* (connessione SSL; porta 465)

* Importante! Per il server della posta in uscita sarà necessario impostare "Autenticazione del server necessaria" ed inserire login e password.

ATTENZIONE!!! Perchè la casella possa ricevere ed inviare correttamente i messaggi, sarà necessario selezionare sulle Impostazioni Avanzate dell’account sul proprio Client di posta l'opzione "Il server necessita di una connessione protetta" sia per quanto riguarda il POP3 che per l'SMTP.

Inoltre dovrà essere modificato il numero delle porte come da immagine:

supporto - configurazione posta

Anche nel caso in cui venga utilizzato il protocollo IMAP (imaps.pec.aruba.it) sarà necessario attivare una "connessione protetta".

indexCome posso modificare la password di una casella di Posta Certificata?

Per modificare la password della casella di Posta Certificata è necessario:

  • collegarsi al Pannello di Gestione delle mail
  • inserire nel campo ‘Username’ il nome della casella
  • inserire la password della casella

Una volta effettuato l’accesso è possibile visualizzare tutti i dati relativi alla casella (inclusi quelli del Titolare). A questo punto, nella sezione ‘Modifica password’, deve essere inserita la password attuale e quella nuova (per 2 volte). Dopo aver cliccato su ‘Modifica’, la nuova password diventerà subito operativa.

indexCome viene notificata la consegna dei messaggi inviati tramite PEC?

Quando il messaggio inviato tramite una casella certificata è giunto a destinazione, il mittente riceve una notifica di ricezione tramite un’apposita Ricevuta di Avvenuta Consegna. Nel caso in cui la mail sia indirizzata a più destinatari, il mittente riceverà una Ricevuta per ogni ricevente.
L'indirizzo dal quale risulta provenire la ricevuta è un indirizzo del gestore di posta certificata del/i destinatario/i.

ATTENZIONE!!! La ricevuta di Avvenuta Consegna conferma al mittente che il messaggio è stato recapitato al destinatario, NON dimostra però che quest'ultimo l'abbia letto e ne abbia quindi preso visione.

indexCosa succede se viene inviata una mail NON certificata alla mia PEC?

Nel caso un mittente NON certificato invii una mail ad un indirizzo certificato otterrà un messaggio di errore per mancata consegna (MAILER-DAEMON): il nostro server di posta, infatti, provvederà a respingere tale messaggio senza inviare alcuna notifica al destinatario.

Nel caso in cui si desideri ricevere comunque i messaggi NON certificati è possibile, tramite il Pannello di Gestione della PEC, abilitare:

  • la ricezione sulla propria casella PEC anche di messaggi di posta non certificata*
  • l'inoltro dei messaggi non certificati verso una casella di posta ordinaria: in questo modo i messaggi di posta ordinaria indirizzati alla casella PEC verranno automaticamente inviati ad una casella di destinazione scelta dal cliente e non saranno respinti
* metodo non raccomandato: in questo modo si aumenta considerevolmente il rischio di ricezione posta indesiderata. In ogni caso è attivo un potente servizio di AntiVirus e AntiSpam.

indexCosa succede se da una PEC si scrive ad una casella ordinaria?

Se un utente invia un messaggio tramite una casella certificata ad un indirizzo di posta elettronica ordinaria, riceverà comunque la Ricevuta di Accettazione ma NON quella di Avvenuta Consegna: se, infatti, viene inviato un messaggio da una mail certificata a una di posta elettronica ordinaria, il destinatario riceverà la comunicazione (all'interno della Busta di Trasporto con i dati di certificazione) ma non verrà inviata al mittente la Ricevuta di Avvenuta consegna.

indexCosa succede se una mail inviata ad una PEC risulta avere "Anomalie"?

Se un messaggio indirizzato verso una casella di posta certificata non risponde ai requisiti per poter essere "imbustato" nella regolare Busta di Trasporto o per poter essere notificato da una ricevuta, ma che risulta comunque provenire da un gestore di posta certificata (e quindi supera le verifiche di esistenza, provenienza e validità della firma del gestore), viene comunque "passato" al destinatario all'interno di una Busta di Anomalia.

indexCosa succede se un messaggio inviato dalla PEC contiene un virus?

Nel caso in cui una mail inviata tramite una casella di posta certificata attivata con PECneroavorio risulti "infetta", verrà bloccata e non verrà inviata: il mittente riceverà un avviso di mancata accettazione per virus.

Invece, se il virus viene rilevato dal gestore della casella certificata di destinazione, il mittente riceverà un avviso di mancata consegna per virus.

indexPer inviare messaggi certificati serve avere un firma digitale personale ?

No, non è necessario avere una propria firma digitale.

Il messaggio inviato tramite una casella certificata, una volta giunto al server smtps del gestore certificato, prima di essere inoltrato verso il server del gestore del destinatario, viene imbustato all’ interno della Busta di Trasporto: tale busta riporterà la firma del Gestore certificato del mittente.

E’ comunque possibile apporre la propria firma digitale ad eventuali file da allegare al messaggio certificato: in questo caso la Busta di trasporto conterrà il messaggio originale, gli allegati (eventualmente firmati), i dati di certificazione e la firma del gestore certificato

indexPosso inviare messaggi dalla PEC utilizzando l'SMTP del mio provider?

No, per utilizzare correttamente una casella di posta certificata attivata con PECneroavorio e quindi inviare messaggi certificati è indispensabile utilizzare come server di posta in uscita smtps.pec.aruba.it